PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE

Messaggio  Scipione il Dom Ott 26, 2008 9:10 pm

Salve sono uno studente dle primo anno, quindi questa situazione mi colpisce molto; ma anche se non fossi studente, la mia sensibilità verso la falsità dello stato mi avrebbe fatto muovere comunque.

Ritengo che l'unica maniera per vincere questa battaglia contro lo stato (governo e camere) sia quella di realizzare una struttura organica e dinamica al livello nazionale.

Questa organizzazione racoglierebbe le migliori idee e le migliori persone da tutti gli studenti, e tramite un coordinamento dall'efficienza direi militare ci può portare ad una condizione quasi paritaria con lo stato: non dimentichiamo che lo stato dispone dei 3 poteri e di forze dell'ordine ed armate addestrate e ben coordinate e gestite.

Prima di descrivere questa idea, intendo precisare che bisogna per un momento abbandonare qualsiasi paletto ideologico o politico, risentimenti o cose simili, e guardare nella sostanza della mia proposta con spirito critico costruttivo:

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

L'organizzazione funziona grazie al costante apporto di idee e persone dalla base: la base è costituita da tutti i componenti di questa organizzazione; all'interno di questa i componenti si confrontano, espongono idee, criticano, etc.
Alla fine si prendono determinate decisioni, si scelgon odetermiante idee e detemriante persone che debbono portarle avanti.

Per favorire il massimo funzionamento della base, bisogna adottare questa struttura 'provvisoria' (dico provvisoria perchè per ora si tratta di studenti universitari, ma auspicherei che prendano parte tutti coloro sono presenti nel nostro territotio):

-PICCOLI GRUPPETTI ALL'INTERNO DEI CORSI DI STUDIO - (GRUPPETTI FORMATI LIBERAMENTE)
-CONSIGLIO DEL CORSO DI STUDIO
-CONSIGLIO DELLA FACOLTA'
-CONSIGLIO DI ATENEO
-COSNIGLIO DELLA FEDERAZIONE REGIONALE DEGLI ATENEI
-CONSIGLIO DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DEGLI ATENEI | - CONSIGLIO NAZIONALE DELLE CATEGORIE DI STUDIO
-GUIDA NAZIONALE DEGLI STUDENTI (1 persona o collegio di persone)

la gerarchia è 'invertita', perchè sebbene vengono impartite linee guida dall'alto, via via per la gerarchia, queste non sono altro che l'espressione della volontà, delle idee e delle decisioni della base.
Non spaventatevi se sono ordini, perchè guardate che con l'attuale democrazia mettiamo una croce e poi le decisoni di governo e camere vengono imposte senza nessuna partecipazione nostra...
quì invece è la base la protagonista!

l'elezione dei membri dei vari consigli avviene per 'gradi': per ogni sub-realtà (gruppetti, corso, facoltà, ateneo, fed. regionale e nazionale) escono candidature spontanee, dopo che è avvenuto il dibattito ed ognuno consoce gli altri e le loro idee. fra i membri di un consiglio, escono le candidature per proseguire avanti per la gerarchia etc.

chi viene eletto, se si comporta diversamente da quanto esposto durante i dibattiti prima dell'elezione, SE NE VA A CASA.

---DIVERSIFICAZIONE DELL'ORGANIZZAZIONE E COORDINAMENTO---

Sin'ora è stato descritto come funziona l'apaprato decisionale: una democrazia diretta e partecipativa. Già con questa struttura, che favorisce il prosequio delle migliori idee, si perfezionerà una struttura fi corpi di studio, pianificazione e militanza. le manifestazioni, i cortei etc. devono essere organizzati in maniera perfetta.

Punto importante è che l'organizzazione deve avere un'organo ufficiale d'informazione (un sito internet, una webradio, quindi una strututura di stampa di giornali in loco).

LA FORZA E LA COMPATTEZZA!

Bisogna fuoriuscire da qualsiasi schieramento politco o ideologico, o raggruppamenti che hanno determianti 'paletti' e così via.

Una organizzazione del genere non può che portare beneficio agli studenti e, quando si alalrgherà al popolo, sarà l'occasione per una rivoluzione verso una vera democrazia! Immaginate uno stato che funziona così... il paradiso in terra!

Il belllo di una cosa simile, è che nella base c'è di tutto: intellettuali, ignoranti, ragazzi di strada, borghesi, fascisti, comunsiti, anarchici, sinistra, destra, etc.... ognuno ha idee ed opinioni che sono PREZIOSE per tutti!

SUPERAMENTO DELLA LOTTA DI CLASSE E LOTTA IDEOLOGICA, IN NOME DELLA COLLABORAZIONE FRA LE CLASSI E LE IDEOLOGIE PER PERSEGUIRE UN OBBIETTICO COMUNE: IL BENESSERE DI TUTTI!

Ragà commentate.

Scipione

Numero di messaggi : 35
Età : 27
Data d'iscrizione : 26.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE

Messaggio  sara m. il Dom Ott 26, 2008 9:31 pm

A ma piace ,ma sarà legale ? sembra l'organizzazione di una associazione settaria ... a parte scherzi pensate sia realmente realizzabile ? è una struttura molto complessa che richiede ,come hai detto tu ,un rigore militare .Comunque complimenti a scipione per l'idea e la sua dettagliata esposizione ,ma ci pensi la notte ?
Però hai ragione è ora che iniziamo a collaborare per cambiare le cose , questa protesta ci ha fatto capire che siamo ingrado di organizzarci e costruire qualcosa , spero tanto che questa rete che stiamo costruendo giorno per giorno non finisca con l'epilogo di questa vicenda ( qualunque esso sia ) ,stiamo faciendo qualcosa di grosso portiamolo avanti.


Ultima modifica di sara m. il Dom Ott 26, 2008 9:46 pm, modificato 1 volta

sara m.

Numero di messaggi : 19
Età : 29
Data d'iscrizione : 24.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE

Messaggio  fulvio il Dom Ott 26, 2008 9:40 pm

scpione è condivisibile la tua idea..ma è un macello..una cosa alla volta, stiamo costruendo man mano tutto quanto, ma è difficilissimo.. dai vieni in assemblea a proporlo, così ti rendi conto che ci stiamo già muovendo in questo senso. comunque riguardo all'uscire da certi paletti su quello siamo d'accordo, non siamo legati a nessun partito.. prescindere dalla politica non si può, noi siamo fortemente politicizzati: siamo per una politica di sostegno all'università pubblica. enorme sostegno. poi dal momento che nessun partito la pensa come noi non siamo partitici. però passa in assemblea, così senti anche come la pensano gli altri. ogni giorno alle nove di sera più o meno ci troviamo. e poi domani all'una e mezza penso ci sia un po' di gente

fulvio

Numero di messaggi : 76
Età : 30
Località : roma
Data d'iscrizione : 23.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE

Messaggio  Scipione il Dom Ott 26, 2008 9:48 pm

assemblea dove? a chi devo rivolgermi?


Ragà ci penso la notte? Non proprio: OGNI SECONDO!

Non dobbiamo essere politicizzati, perchè se ci muoviamo come ho descritto, la politica sarà solo un ricordo... abbandoniamo i vecchi concetti, inculcatici da gente che vuole solo decidere per noi!

Scipione

Numero di messaggi : 35
Età : 27
Data d'iscrizione : 26.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE

Messaggio  fulvio il Dom Ott 26, 2008 9:57 pm

"noi" ci chiamiamo "ingegneria in movimento", siamo un gruppo di studenti e docenti che si stanno mobilitando. a san pietro in vincoli trovi tutto. domani alle 13.30 e alle 21.00. la facoltà è occupata, quindi puoi dormire qui. dico QUI perchè io ora sono a lezione, c'è una lezione del professor Giona sul caos deterministico. Astenersi Facinorosi

fulvio

Numero di messaggi : 76
Età : 30
Località : roma
Data d'iscrizione : 23.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE

Messaggio  Scipione il Dom Ott 26, 2008 10:15 pm

va bene, volevo chiedere solo una cosa: ma ingegneria aerospaziale fa lezione lì a s.pietro in vincoli oppure rimaniamo in via scarpa? ho visto i manifesti oggi in via scarpa ma nn ho capito granchjè

Scipione

Numero di messaggi : 35
Età : 27
Data d'iscrizione : 26.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE

Messaggio  fulvio il Dom Ott 26, 2008 10:27 pm

la didattica non è interrotta, quindi tutte le lezioni si svolgono normalmente.. c'è un gruppo che si occupa di via scarpa ma non so essere molto preciso, speriamo che qualcuno legga

fulvio

Numero di messaggi : 76
Età : 30
Località : roma
Data d'iscrizione : 23.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE

Messaggio  Scipione il Dom Ott 26, 2008 10:37 pm

fulvio ti ringrazio lo stesso.
credo che se debbo partecipare in maniera proficua all'assemblea di domani sera, debbo rimanere a dormire per forza perchè al dormitorio dopo le 11 le mie chiavi non funzionano... pm

Scipione

Numero di messaggi : 35
Età : 27
Data d'iscrizione : 26.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE

Messaggio  fulvio il Dom Ott 26, 2008 10:43 pm

basta che ti porti un sacco a pelo, un materassino e tanta voglia di lavorare.

fulvio

Numero di messaggi : 76
Età : 30
Località : roma
Data d'iscrizione : 23.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE

Messaggio  Scipione il Dom Ott 26, 2008 11:11 pm

grazie. qualcun'altro ha idee da apportare alla mia?

Scipione

Numero di messaggi : 35
Età : 27
Data d'iscrizione : 26.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 3:17 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum